MANUALE DI MONITORAGGIO GRAFICO DELLA VENTILAZIONE MECCANICA

Durante la ventilazione meccanica l’interazione tra paziente e macchina è caratterizzata da un delicato equilibrio, che spesso è alterato da molteplici fattori capaci di generare un’asincronia (in altre parole, una scorretta interazione paziente-ventilatore). La loro riduzione è un obiettivo clinico e l’infermiere può svolgere un ruolo chiave nella rilevazione precoce di suddette alterazioni (come, ad esempio, avviene già da diversi anni per alterazioni elettrocardiografiche), ma questo è possibile solo se possiede un’adeguata capacità d’analisi del monitoraggio grafico della ventilazione meccanica.


Informativa commerciale:

Manuale Bulleri-Fusi
Inserisci una didascalia

Da ottobre 2015 è disponibile il “manuale di monitoraggio grafico della ventilazione meccanica“.

Questo libro da un lato vorrebbe costituire il materiale didattico per approfondire, ripassare e consolidare le nozioni apprese durante i nostri corsi di formazione, dall’altro, rappresentare una piccola guida alla comprensione delle curve di ventilazione per tutti gli infermieri che vogliono aumentare le conoscenze sul monitoraggio grafico della ventilazione meccanica. Il manuale copre un ambito di conoscenze specialistiche, con l’intento di colmare un vuoto presente nella letteratura infermieristica italiana.

b.

clicca qui per vedere l’indice del manuale

Se sei interessato a comprare il libro clicca qui... Verrai reindirizzato sul sito della casa editrice dove è possibile acquistarlo.

 

ISTRUZIONI PER L’USO
Gli autori, sulla scorta dell’esperienza maturata nella formazione degli infermieri in tema di ventilazione meccanica, suggeriscono al lettore (al fine di aumentare l’efficacia didattica di questo testo) di verificare, applicare e provare a riprodurre sui ventilatori quanto trattato nei 4 capitoli. Negli anni è maturata la consapevolezza che per capire e ricordare quello che viene studiato è necessaria una continua esercitazione pratica che deve essere eseguita con il ventilatore collegato ad un mantice o pallone di prova e non connesso al paziente (a meno che non si tratti del solo monitoraggio).
Tutte le informazioni contenute in questo manuale non vogliono sostituirsi nella pratica clinica alle decisioni del medico di guardia, ma fornire agli infermieri e tutti i neofiti della materia strumenti e conoscenze in grado di ampliare la loro competenza in tema di monitoraggio grafico della ventilazione meccanica. Si sconsigliano iniziative personali volte a modificare il setting della ventilazione meccanica o l’esecuzione di manovre che, se non adeguatamente padroneggiate, possono arrecare danno ai pazienti. È invece fortemente consigliato, oltre che corretto, ai fini di una buona pratica clinica, condividere con l’equipe le informazioni ricavate attraverso il monitoraggio e discuterne in un contesto multidisciplinare.

Enrico Bulleri
Cristian Fusi

Pagina creata il 15 novembre 2015

Ultima modifica il 18/07/2017

Annunci